Rifiuti Brescia: differenziata o calotta? Interessi aziendali economici rischiano di sfalsare il verdetto

on Sabato, 25 Ottobre 2014. Posted in AMBIENTE, Locale, POLITICA, ECONOMIA, TECNOLOGIA, Brescia

Rifiuti Brescia: differenziata o calotta? Interessi aziendali economici rischiano di sfalsare il verdetto

Il percorso per decidere come superare i vecchi cassonetti, avviato a inizio anno, è alle battute conclusive, ma il finale ha visto un prolungamento inaspettato rispetto alle previsioni. Ad Aprica, la società di A2A che gestisce la raccolta dei rifiuti in città, era stato chiesto un raffronto operativo ed economico tra porta a porta e calotta. Sul più bello, quando l’azienda era pronta a presentare le ipotesi di costo dei due sistemi in commissione, il 16 ottobre, tutto è saltato.

Oggi Linux Day al Musil di Rodengo Saiano

on Sabato, 25 Ottobre 2014. Posted in Locale, TECNOLOGIA, Rodengo Saiano

Comunicato stampa

Oggi Linux Day al Musil di Rodengo Saiano

Nell'ambito della Giornata Nazionale di Linux e del Software Libero, promossa dall'Italian Linux Society, il Linux User Group di Brescia organizza il suo diciottesimo Linux Day. La manifestazione ha luogo Sabato 25 Ottobre 2014 presso il musil, museo dell'industria e del lavoro (sito in via del Commercio 18 a Rodengo Saiano, vicino all'Outlet Franciacorta).

Franciacorta: Venti tir di rifiuti al giorno per trasformare una cava in discarica

on Martedì, 21 Ottobre 2014. Posted in AMBIENTE, Locale, POLITICA, Berlingo, Cazzago San Martino, Rovato, Travagliato

Franciacorta: Venti tir di rifiuti al giorno per trasformare una cava in discarica

Un via libera arrivato il 10 ottobre, due giorni prima delle elezioni provinciali, che sta facendo infuriare i Comuni interessati. Parliamo dell'area della Macogna, con l'ex cava che dovrebbe ospitare una discarica, autorizzata dal Broletto con un atto siglato dal dirigente Riccardo Maria Davini.

Legambiente a Del Bono: l'aria di Brescia non è cambiata rispetto a Paroli

on Lunedì, 20 Ottobre 2014. Posted in AMBIENTE, SALUTE, SOCIETA, Locale, Brescia

Legambiente a Del Bono: l'aria di Brescia non è cambiata rispetto a Paroli

“E' cambiata l'amministrazione, ma non è cambiata la qualità dell'aria di Brescia: l'unico aiuto è arrivato dal cielo”. A sostenerlo è il presidente di Legambiente Brescia, Carmine Trecroci, commentando dati sulla qualità dell'aria a Brescia dall'inizio dell'anno. Dati che in verità non sono mai stati così buoni - con “soli” 30 superi al Villaggio e 26 al Broletto (contro gli oltre 100 degli ultimi anni) – ma che Trecroci attribuisce “esclusivamente all'andamento del meteo”, rivelando invece tutto il proprio malcontento nei confronti “di un'amministrazione che, come quella che l'ha preceduta, fino ad ora non ha fatto nulla per cambiare l'aria”. Accusa non da poco per un sindaco che ha presentato la sua candidatura con lo slogan “Cambiamo l'aria”.